Rodrigo era scheletrito e con diverse piaghe sulla cute senza pelo per la denutrizione e per l'aggressione dei parassiti (vermi e zecche). Abbandonare un cane vuole dire condannarlo ad una morte lenta e piena di sofferenze. Ben nutrito e curato, Rodrigo è diventato un bel cane ed ha trovato una magnifica adozione.